Barlich | new
5
home,page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Benvenuti nel sito ufficiale dell’Associazione Culturale
Ra Ca’ dur Barlich

IL CIRCOLO

Ra Cà dur Barlich è un’associazione culturale che opera per la salvaguardia, la riscoperta e la conservazione della cultura dei popoli d’Europa,
con sede nel cuore del borgo di Penasca, l’antico nome dell’odierna San Fermo, frazione di Varese.

Tra i suoi spessi muri centenari, riscaldati dal fuoco di un vecchio camino,
si passano serate in compagnia leggendo un libro di Hermann Hesse,
gustando una buona birra bretone e partecipando a serate di cultura che regolarmente vengono organizzate.

L’ingresso al Circolo è riservato ai soci ACSI,
per associarsi è necessario essere in regola con il versamento della quota associativa annuale che è pari ad Euro 5,00.
Ricordiamo che è possibile fare richiesta di associazione in loco.

Il circolo Ra Cà Dur Barlich è aperto in occasione di eventi, vai alla sezione “news ed eventi” e scopri i prossimi appuntamenti.

 

Sostieni l’attività del Circolo facendo una donazione tramite il link a fondo pagina.

INSUBRIA

Insubria è l’antico nome della nostra Terra. Una Terra delimitata a Est dall’Adda, a Ovest dalla Sesia e dal Ticino, a Sud dal Po e a Nord

dalle Alpi, e che dunque si estende nelle province di Varese, Como, Pavia, Lecco, Lodi, Milano, Novara e del Verbano Cusio Ossola,

oltre che nel Cantone Ticino e nelle vallate lombarde del Cantone Grigioni.

Insubria è stato un nome di uso molto comune fino al XIX secolo d.C., come si può verificare sui testi e sulle carte geografiche

dell’epoca. Anche se questo termine per un certo periodo è caduto in disuso, esso di fatto non è però mai del tutto scomparso e oggi,

grazie all’azione di chi nell’Insubria si riconosce, sta anzi tornando a esserci sempre più familiare.

« BARLICH…È INSUBRIA! »

« CULTURA NELL’ANTICO BORGO DI PENASCA. »

« UN POSTO MAGICO DOVE BERE UN BICCHIERE IN COMPAGNIA. »

NEWS ED EVENTI

Ra Cà dur Barlich è un luogo dove potersi incontrare e sperimentare nuovi modelli di aggregazione
basati sulla rinascita delle culture identitarie, ponendo nell’Insubria e, più in generale, nelle comunità padano-alpine il proprio principale campo di azione.

Vengono regolarmente organizzati incontri culturali, segui questa sezione per rimanere aggiornato.

APERTURA STRAORDINARIA 7 E 8 LUGLIO PER LA FESTA DELLA PENASCA

5 luglio 2018

Sabato e domenica saremo aperti per la festa del quartiere.

Nel salone ospiteremo la mostra realizzata da Terra Insubre “Fiabe e leggende del folcklore insubre”, poi banchetto librario, servizio bar e l’immancabile angolo del Druido con degustazione di idromele… passate a trovarci, vi aspettiamo!!!

Vedi QUI il programma completo della rassegna.

CORSO DI LOMBARDO AL BARLICH DAL 30 MAGGIO

30 maggio 2018

A partire da mercoledì 30 maggio 2018 il nostro circolo ospiterà il corso di milanese tenuto dal prof. Pierluigi Crola.

 

Iscrizioni fino al 26.05.2018 scrivendo alla segreteria di terra Insubre: segreteria@terrainsubre.org

 

Calendario delle lezioni e info nella locandina allegata e sul sito www.terrainsubre.org

 

EDUARD LIMONOV AL BARLICH

13 maggio 2018

Domenica 13 maggio lo scrittore russo Limonov, reso definitivamente celebre dalla biografia di Emmanuel Carrère, sarà ospite del Circolo Ra Ca’ dur Barlich per la presentazione del nuovo libro.

 

PROGRAMMA

 

Ore 18:00: conferenza stampa riservata ai giornalisti (che dovranno obbligatoriamente accreditarsi con l’invio di una richiesta in tal senso alla mail: segreteria@terrainsubre.org);

 

Ore 19.00-20.00: Aperitivo con l’autore aperto al pubblico; sarà possibile acquistare il libro ‘Zona industriale’, appena edito da Sandro Teti Editore;

 

Ore 20:00: Cena con l’autore.

 

SERATA SIBERIANA

19 aprile 2018

AROMATERAPIA E GEOFILOSOFIA DELL’HEARTLAND SIBERIANO.

SERATA SIMPOSIO CON MARCO PIGHIN

MENU A TEMA: Manzo stufato con verdure e funghi accompagnato da Kvas (bevanda tipo birra scura). Dolce: Olad.

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “PENSARE ALTRIMENTI”

18 aprile 2018

Incontro con l’autore, Diego Fusaro, mercoledì 18 aprile 2018 alle ore 21:00.

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “IMPRONTE DI LUPO”

11 aprile 2018

SERATA SIMPOSIO CON L’AUTORE, LORENZO DE BERNARDI E L’EDITORE MARCO SCATARZI (PASSAGGIO AL BOSCO)

AVVISO MODIFICA APERTURA CIRCOLO

11 aprile 2018

Si avvisano i soci che, per motivi organizzativi, il Barlich resterà aperto, fino a nuove comunicazioni, solo in occasione degli eventi. Continuate a seguirci qui e sulla pagina FB ufficiale per rimanere aggiornati su tutte le nostre novità.

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “COSTRUITO DA DIO”

23 marzo 2018

SERATA SIMPOSIO CON ANGELO CRESPI

I CELTI A BANCHETTO: KORMA E COSCIOTTO DI PROSCIUTTO

16 marzo 2018

Percorso di gastronomia insubrica in collaborazione con History Food.

La serata si inserisce tra le attività del progetto “Insubria inAPP” sviluppato da Terra Insubre in collaborazione con l’Associazione Culturale Circolo “Ra Ca’ dur Barlich” e realizzato anche grazie al contributo di Fondazione Cariplo.
Il progetto, seppur rivolto principalmente ai giovani adulti (19-35 anni), è aperto anche alla partecipazione di tutti coloro che fossero interessati agli argomenti trattati.
Per maggiori informazioni è possibile visitare la sezione dedicata al progetto del sito web di Terra Insubre cliccando qui, oppure contattando l’Associazione via email all’indirizzo: segreteria@terrainsubre.org.

 

IL BARONE ROMAN VON UNGERN-STERNBERG

2 marzo 2018

SERATA SIMPOSIO CON MARCO CIMMINO

LA BATTAGLIA DI MARIGNANO DEL 1515: CAUSE E CONSEGUENZE PER LA SVIZZERA E PER L’INSUBRIA

23 febbraio 2018

SERATA SIMPOSIO CON IL COL. FRANCO VALLI

ANNULLAMENTO CONFERENZA

16 febbraio 2018

Si avvisano i soci che, causa impedimento del relatore per malattia, la conferenza in programma questa sera alle 21:00 è ANNULLATA. Verrà riproposta in una nuova data da definire.
Ci scusiamo per l’inconveniente.

DAL GRAND TOUR A GOOGLE TOUR: RACCONTARE IL PATRIMONIO CULTURALE NEL TEMPO

16 febbraio 2018

CONFERENZA CON TIZIANA ZANETTI.

La serata si inserisce tra le attività del progetto “Insubria inAPP” sviluppato da Terra Insubre in collaborazione con l’Associazione Culturale Circolo “Ra Ca’ dur Barlich” e realizzato anche grazie al contributo di Fondazione Cariplo.
Il progetto, seppur rivolto principalmente ai giovani adulti (19-35 anni), è aperto anche alla partecipazione di tutti coloro che fossero interessati agli argomenti trattati.
Per maggiori informazioni è possibile visitare la sezione dedicata al progetto del sito web di Terra Insubre cliccando qui, oppure contattando l’Associazione via email all’indirizzo: segreteria@terrainsubre.org.

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “AL DI LÀ DELLA GRANDE MURAGLIA”

8 febbraio 2018

SERATA SIMPOSIO CON LUCA GALLESI E PAOLO MATHLOUTHI.

 

ALLA SCOPERTA DELLA LINGUA LOMBARDA: LA NOSTRA LINGUA, I NOSCT PAROLL

2 febbraio 2018

SERATA SIMPOSIO CON PIERLUIGI CROLA.

La serata si inserisce tra le attività del progetto “Insubria inAPP” sviluppato da Terra Insubre in collaborazione con l’Associazione Culturale Circolo “Ra Ca’ dur Barlich” e realizzato anche grazie al contributo di Fondazione Cariplo.
Il progetto, seppur rivolto principalmente ai giovani adulti (19-35 anni), è aperto anche alla partecipazione di tutti coloro che fossero interessati agli argomenti trattati.
Per maggiori informazioni è possibile visitare la sezione dedicata al progetto del sito web di Terra Insubre cliccando qui, oppure contattando l’Associazione via email all’indirizzo: segreteria@terrainsubre.org.

DIMENTICATE MA NON TROPPO: TERRE E STORIE DI VEDDASCA, VALLE VERBANESE

26 gennaio 2018

SERATA SIMPOSIO CON ALESSANDRO PISONI.

La serata si inserisce tra le attività del progetto “Insubria inAPP” sviluppato da Terra Insubre in collaborazione con l’Associazione Culturale Circolo “Ra Ca’ dur Barlich” e realizzato anche grazie al contributo di Fondazione Cariplo.
Il progetto, seppur rivolto principalmente ai giovani adulti (19-35 anni), è aperto anche alla partecipazione di tutti coloro che fossero interessati agli argomenti trattati.
Per maggiori informazioni è possibile visitare la sezione dedicata al progetto del sito web di Terra Insubre cliccando qui, oppure contattando l’Associazione via email all’indirizzo: segreteria@terrainsubre.org.

PRESENTAZIONE LIBRO “IL NODO DI SETA”

19 gennaio 2018

SERATA SIMPOSIO CON L’AUTORE MARCO FORNERIS.

LA RICCHEZZA DELL’ACQUA DOLCE: DALL’ATTIVITÀ DI PESCA ALLA RICERCA SCIENTIFICA

12 gennaio 2018

SERATA SIMPOSIO CON LA FAMIGLIA ZANETTI E IL DOTT. MARIOTTI.

 

La serata vuole fornire una riflessione sulle professioni antiche e moderne legate all’acqua dolce, che possono certamente essere considerate eccellenze anche del varesotto e dell’intera area insubrica.
Nella prima parte della serata Piergiorgio e Mauro Zanetti ci racconteranno della vita sulle sponde del lago di Varese quando dalle sue acque dipendeva il sostentamento di un’intera comunità.
Nella seconda parte il direttore del Laboratorio sullo Zebrafish dell’Istituto Ortopedico Galeazzi, dislocato a Gerenzano (VA), presso l’Insubrias Biopark, ci illustrerà come un piccolo pesce può salvare la vita degli uomini. Lo Zebrafish, pesce d’acqua dolce di origine asiatica, possiede infatti un Dna la cui sequenza è la più prossima a quella umana e, per questo motivo, viene studiato per capire e completarne il genoma. Date le sue straordinarie capacità rigenerative, gli studi si concentrano principalmente in questo campo e, nel laboratorio varesotto, il focus viene posto sulla medicina rigenerativa nell’ambito del rimodellamento osseo con il fine della ricostruzione delle ossa e della cartilagine.

 

 

MOSTRA FOTOGRAFICA “AQUADULZA. INSUBRIA D’ACQUE” AL BARLICH

10 gennaio 2018

La mostra fotografica “Aquadulza”, realizzata dal fotografo Mario Castiglioni in occasione del Festival “Insubria, terra d”Europa” ed. 2010, viene ora riproposta tra gli eventi di “Insubria inAPP” al Barlich, dal 10 gennaio al 2 febbraio 2018, in un rinnovato allestimento.

La mostra è dedicata alle fonti, ai laghi e alle acque d’Insubria. L’acqua come elemento costitutivo e insostituibile non solo del nostro organismo, ma anche del nostro territorio; portatrice di storie e di sacralità, di lavoro e di vita. Acqua, dunque, nelle sue differenti accezioni e definizioni, alchemica essenza del continuo mutare del medesimo.

Trenta foto offrono la magia di una visione della storia dell’uomo in Insubria, combinazione di tante spontaneità e grandi emozioni, spazi quotidiani e luoghi dell’anima. Le masse liquide del nostro splendido territorio vengono viste a volo d’uccello, radente, soggettiva di un animale selvatico, oppure l’acqua dall’acqua come la vedrebbe un animale acquatico. Scorci e sguardi di una natura che si riposa, si rigenera e si ricostituisce.

 

L’esposizione si inserisce tra le attività del progetto “Insubria inAPP” sviluppato da Terra Insubre in collaborazione con l’Associazione Culturale Circolo “Ra Ca’ dur Barlich” e realizzato anche grazie al contributo di Fondazione Cariplo.
Il progetto, seppur rivolto principalmente ai giovani adulti (19-35 anni), è aperto anche alla partecipazione di tutti coloro che fossero interessati agli argomenti trattati.
Per maggiori informazioni è possibile visitare la sezione dedicata al progetto del sito web di Terra Insubre cliccando qui, oppure contattando l’Associazione via email all’indirizzo: segreteria@terrainsubre.org.

AVVISO CHIUSURA VACANZE INVERNALI

1 gennaio 2018

Si avvisano i soci che il Circolo resterà chiuso nei giorni 3, 4 e 5 gennaio 2018, l’attività riprenderà regolarmente da mercoledì 10 gennaio 2018 con i consueti orari di apertura (mer., gio. e ven. dalle 18:30 alle 23:00).

 

A tutti voi i nostri auguri di buone feste!

AVVISO CHIUSURA

21 dicembre 2017

Si informano i gentili soci che il Barlich resterà CHIUSO giovedì 21 dicembre 2017.

 

(avviso del 13.12.17)

CULTURE ALPINE E COMUNITÀ RESILIENTI

14 dicembre 2017

SERATA SIMPOSIO CON ANNIBALE SALSA.

 

Giovedì 14 dicembre 2017 presso il nostro Circolo il 3° appuntamento del ciclo di eventi “Insubria inApp”.

L’età moderna e post-moderna e le relative trasformazioni socio-economiche hanno determinato, a partire dagli anni 60′ una crisi dell’identità tradizionale alpina che ha portato, da una parte, all’abbandono dei territori e, dall’altra, a risposte culturali di folklorizzazione o esasperazione localistica. Negli ultimi anni, tuttavia, si sta assistendo ad un progressivo ripopolamento delle Alpi in una sorta di fuga dalla metropoli e dalle aree urbane: segnali incoraggianti di ritorno alla montagna che provengono soprattutto dai giovani.

 

PIANTE SELVATICHE D’INSUBRIA: USI ALIMENTARI E CURATIVI

1 dicembre 2017

CONFERENZA DEL DOTT. GABRIELE PERONI.

 

Venerdì 1 dicembre 2017 alle ore 21:00 si svolgerà presso il ns. Circolo il 2° appuntamento del ciclo di eventi “Insubria inApp”.

L’incontro, tenuto dal dott. Gabriele Peroni (chimico, farmacista, fitoterapeuta, erborista, docente di fitoterapia ed etnofarmacologia) fornirà una panoramica delle piante selvatiche presenti nel nostro territorio e i numerosi impieghi che, nel passato, avevano in campo alimentare e farmaceutico.
La profondità della conoscenza delle piante spontanee e del rapporto col proprio ambiente da parte delle generazione passate si evince dal quantitativo di notizie che il dott. Peroni ha raccolto durante i suoi studi e dalle migliaia di nomi vernacolari di cui è venuto a conscenza.
La conferenza cercherà di fornire una sintesi degli studi svolti in 30 anni di attività, durante i quali il relatore ha: effettuato interviste a persone (ormai scomparse) che hanno usato o ricordano l’uso di piante selvatiche; raccolto notizie mediante questionari cartacei e on-line e mediante il contatto con studiosi ed esperti di cultura e storia locale, etnologia e letteratura.

 

La partecipazione alla conferenza è gratuita; è richiesta l’iscrizione via email a: segreteria@terrainsubre.org e la registrazione all’arrivo in loco.

 

Il seminario si inserisce tra le attività del progetto “Insubria inAPP” sviluppato da #TerraInsubre in collaborazione con l’Associazione Culturale Circolo “Ra Ra Cà dur Barlich” e realizzato anche grazie al contributo di Fondazione Cariplo.

Il progetto, seppur rivolto principalmente ai giovani adulti (19-35 anni), è aperto anche alla partecipazione di tutti coloro che fossero interessati agli argomenti trattati.

 

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito web: www.terrainsubre.org, oppure, contattare l’Associazione via email all’indirizzo: segreteria@terrainsubre.org.

SERATA IN RICORDO DI GILBERTO ONETO

24 novembre 2017

SERATA SIMPOSIO CON ALESSANDRO VITALE.

PRESENTAZIONE DI “DE PIANTE EDITORE: POCHI LIBRI, PER POCHI”

16 novembre 2017

SERATA SIMPOSIO CON ANGELO CRESPI E CRISTINA DE PIANTE.

UN SEMINARIO DEDICATO AL SACRO APRE IL PROGETTO “INSUBRIA inAPP”

1 novembre 2017

In programma al Circolo Ra Ca’ dur Barlich un pomeriggio dedicato alle tradizioni legate al “giorno dei morti”, tra paganesimo e cristianesimo.

Mercoledì 1 novembre alle ore 17:00 si svolgerà al Circolo “Ra Ca’ dur Barlich” alla Penasca di San Fermo a Varese il seminario “Il sacro nei giorni di Ognissanti, tra tradizioni pagane e cristiane” che vuole indagare le origini e le attuali usanze di un’antica festa europea.

 

Ad aprire il convegno Adolfo Morganti, esperto di storia ed antropologia delle religioni che, con un intervento dal titolo “Il cerchio sacro dell’anno”, affronterà dal punto di vista storico ed antropologico, il mondo della festa e del folklore europeo dove i riti cristiani e quelli pagani si mescolano e si sovrappongono. Il significato della “festa”, il calendario attuale e i calendari antichi, i riti campestri segnati dagli astri, gli equinozi e i solstizi, saranno alcuni degli argomenti che verranno trattati durante la relazione.

A seguire Paolo Gulisano, studioso e scrittore che incentrerà il suo intervento sulla antica festa celtica di Samonios o Samhain per scoprire che la nostra festa di Ognissanti e la sua “sorella” più commerciale Halloween, affondano le radici nell’Europa arcaica. Per i Celti Samonios era il Capodanno in quanto coincidente con la fine dell’estate e l’inizio dell’inverno, l’occasione di incontro tra il mondo dei vivi e quello dei morti, una festa priva delle paure del moderno dove si credeva che i morti potessero tornare per condividere un momento di comunione con la propria famiglia. Dal periodo celtico si passerà al periodo medievale quando, con l’affermazione del Cristianesimo, la festa sarà assorbita dalla Chiesa e rielaborata secondo la fede cristiana, diventando quella che conosciamo come “Ognissanti” e il “giorno dei Defunti”.

La partecipazione alle conferenze è gratuita; è richiesta l’iscrizione via email a: segreteria@terrainsubre.org.

Il seminario è la prima delle attività del nuovo progetto sviluppato da Terra Insubre in collaborazione con l’Associazione Culturale Circolo “Ra Ca’ dur Barlich”, realizzato anche grazie al contributo di Fondazione Cariplo.

Dopo questo primo evento di lancio, “Insubria inAPP” prevede un calendario ricco di attività.

In primo luogo lo sviluppo di un’applicazione dedicata alla provincia di Varese (che nel tempo l’associazione mira ad estendere a tutto il territorio insubre), che permetterà ai cittadini e ai turisti di scoprire le peculiarità del nostro territorio dal punto di vista della storia (con un accenno particolare a quella celtica, longobarda e viscontea), dell’ambiente e delle tradizioni, con una serie di suggerimenti  di visita e approfondimenti. Per quanto riguarda gli eventi sono previsti una serie di appuntamenti tra cui laboratori, seminari, visite guidate e momenti di festa comunitaria che si svilupperanno lungo il periodo che va da novembre 2017 a maggio 2018 seguendo 3 filoni di studio: “Identità locale”, “Ambiente e territorio: mondo alpino e prealpino” e “Professioni antiche, professioni nuove”.

Il progetto, seppur rivolto principalmente ai giovani adulti (19-35 anni), è aperto anche alla partecipazione di tutti coloro che fossero interessati agli argomenti trattati.

Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito web: www.terrainsubre.org.

COREA 38° PARALLELO: L’ULTIMO MURO DELLA GUERRA FREDDA

27 ottobre 2017

Serata simposio con Stefano Vernole.

 

LE RAGIONI DEL REFERENDUM

14 ottobre 2017

Simposio con Stefano Bruno Galli.

PROLUNGAMENTO MOSTRA “PRESENZE CELTICHE”

30 settembre 2017

La mostra “Presenze celtiche nel territorio di Varese” sarà prolungata fino al 15 ottobre presso la corte interna del nostro Circolo.

 

Orari di apertura: mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 18:30 alle ore 23:00.

 

Oltre venti pannelli appositamente realizzati da diversi autori che approfondiscono aspetti del popolamento celtico nel Varesotto tra la prima e la seconda età del Ferro, mettendo in rilievo la presenza di celebri “tesori” locali – tra cui il c.d. Ripostiglio della Malpensa e le due tombe con panoplia di Sesto Calende – come pure alcune tra le più interessanti novità emerse in questi ultimi anni. L’esposizione è completata dagli itinerari di visita ai luoghi museali (dove i manufatti descritti sono conservati) e ai siti archeologici della Provincia.

 

Progetto realizzato con il contributo di Fondazione Comunitaria del Varesotto ONLUS, con patrocinio di Regione Lombardia – il Consiglio, Camera di Commercio di Varese, Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio per le provincie di Como, Lecco, Monza-Brianza, Pavia, Sondrio e Varese.

PRESENZE CELTICHE AL BARLICH

29 settembre 2017

La mostra “Presenze celtiche nel territorio di Varese” sarà esposta dal 13 al 30 settembre presso la corte interna del nostro Circolo.

 

Orari di apertura: mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 18:30 alle ore 23:00.

 

VEDI LA LOCANDINA

 

L’esposizione, realizzata dall’Associazione Culturale Terra Insubre, ha registrato un grande successo di pubblico durante l’anteprima del 9 settembre ed ora viene ospitata presso la nostra sede fino a fine mese.

Oltre venti pannelli appositamente realizzati da diversi autori che approfondiscono aspetti del popolamento celtico nel Varesotto tra la prima e la seconda età del Ferro, mettendo in rilievo la presenza di celebri “tesori” locali – tra cui il c.d. Ripostiglio della Malpensa e le due tombe con panoplia di Sesto Calende – come pure alcune tra le più interessanti novità emerse in questi ultimi anni. L’esposizione è completata dagli itinerari di visita ai luoghi museali (dove i manufatti descritti sono conservati) e ai siti archeologici della Provincia.


Progetto realizzato con il contributo di Fondazione Comunitaria del Varesotto ONLUS, con patrocinio di Regione Lombardia – il Consiglio, Camera di Commercio di Varese, Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio per le provincie di Como, Lecco, Monza-Brianza, Pavia, Sondrio e Varese
.

CHIUSURA CIRCOLO

29 settembre 2017

Si avvisano i gentili soci che questa sera, 29 settembre 2017, il Circolo resterà chiuso.

I CELTI E MILANO. MEDIOLANUM: LA CONQUISTA DEI CELTI

15 settembre 2017

Serata simposio con Michele Gazo.

 

I CELTI A SUD DELLE ALPI

9 settembre 2017

Serata simposio con il prof. Venceslas Kruta.

LA CRISI DEL GRUPPO EDITORIALE SOLE24ORE. VIA MONTEROSA LASCIA MILANO PER ROMA?

8 settembre 2017

Serata simposio con Francesco Bonazzi.

DALLA PARTE DI LEE. STORIA E CONTROSTORIA DEL SUD, DALLA GUERRA DI SECESSIONE AI GIORNI NOSTRI

1 settembre 2017

Serata simposio con Andrea Cavalleri.

CHIUSURA ESTIVA E NUOVA GESTIONE

25 luglio 2017

Il Circolo Ra Ca’ dur Barlich chiuderà per il periodo estivo dal 5 al 29 agosto compresi.
Da mercoledì 30 agosto il Barlich sarà regolarmente aperto, a partire dalle ore 18:30 per bere una birra bretone, comprare un libro del pensiero anticonformista e identitario e passare una serata in un luogo che ha fatto dell’Insubria e dei suoi simboli la sua ragione di vita.
Ricordiamo a tutti che il Circolo è aperto regolarmente dal mercoledì al venerdì dalle 18:30 in avanti con un servizio cucina.
Per informazioni o anche per organizzare cene a tema potete contattare il nuovo gestore, Alessandro, alla mail info@cadurbarlich.org o telefonando al n. (+39)339.1197178.

 

Ingresso libero ai soci ACSI (tessera annuale € 5,00).

DIETA O STILE DI VITA. COME CI POSSONO AIUTARE I PRODOTTI DELLA NOSTRA TERRA E LE NOSTRE TRADIZIONI

19 luglio 2017

Serata simposio con dott.ssa Rachele Aspesi.

LA CIVILTÀ DEL VINO SUL LAGO DI COMO

13 luglio 2017

Serata simposio con Leo Miglio e Stefano Bruno Galli.

MILANO CELTA: LE TRE FORTEZZE

7 luglio 2017

Serata simposio con Gianluca Padovan.

EVENTI SPECIALI AL BARLICH E APERTURA STRAORDINARIA 1 E 2 LUGLIO

1 luglio 2017

Il Barlich resterà aperto:

SABATO 1 LUGLIO DALLE 18 ALLE 24

DOMENICA 2 LUGLIO DALLE 10 ALLE 20

Durante le 2 giornate sarà attivo un servizio di ristorazione e l’ANGOLO DEL DRUIDO dove gustare e acquistare idromele.

 

Nel salone, in collaborazione con Terra Insubre, sarà visitabile la mostra “AUSTRIA FELIX. LA LOMBARDIA AUSTRIACA PRIMA DELL’UNITÀ ITALIANA”, oltre alla presenza di uno stand librario.

 

VEDI IL VOLANTINO DEGLI EVENTI

PRESENTAZIONE DEL SETTIMANALE “TEMPI”

23 giugno 2017

SERATA SIMPOSIO CON IL DIRETTORE ALESSANDRO GIULI.

LA NUOVA AMERICA DI TRUMP TRA RUSSIAGATE E MONDO ISLAMICO

16 giugno 2017

SERATA SIMPOSIO CON GERMANO DOTTORI

CATTOLICESIMO E TRADIZIONE. DOVE VA LA CHIESA CATTOLICA?

9 giugno 2017

SERATA SIMPOSIO CON AVV. SGROI E A. ELIA.

LA LEGGE PENALE FUNZIONA? IL CASO DEGLI ECOREATI

1 giugno 2017

SERATA SIMPOSIO CON GIUSEPPE BATTARINO.

CHIAMA GLI ALBERI PER NOME

26 maggio 2017

Venerdì 26 maggio 2017 alle ore 21:00

incontro con Gianluca Borroni che ci condurrà in un viaggio nel mondo degli alberi, soprattutto del territorio insubre, dei loro simboli più profondi e delle loro “forme” e classificazioni. Alberi e radici, segni potenti nei tempi dello sradicamento.

Ingresso libero ai soci ACSI.

CICLO “LETTERATURE DI LOMBARDIA” – 4° INCONTRO

17 maggio 2017

4° ed ultimo appuntamento del ciclo di conferenze “Letterature di Lombardia”

mercoledì 17 maggio 2017 ore 21:00

L’ANTICONFORMISTA D’INSUBRIA: LA PARABOLA POETICA DEL VARESINO SPERI DELLA CHIESA JEMOLI, DAI TRI CUCUMER AI SONETTI PROSTATICI

con Andrea Rognoni

Il quarto appuntamento del ciclo di conferenze sarà dedicato al varesino Speri Della Chiesa Jemoli, figura poliedrica dell’epoca: giornalista, intellettuale, fotografo e poeta. Sarà la poesia in dialetto bosino e milanese al centro della serata di mercoledì, in cui la presentazione dell’autore e delle sue opere sarà inframezzata dalla lettura di alcuni dei suoi testi.

Ingresso libero ai soci ACSI.

VEDI LA LOCANDINA

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “LA MAGIA DELL’IDENTITÀ A BANCHETTO”

11 maggio 2017

Giovedì 11 maggio 2017 ore 21:00 presentazione del libro: “La magia dell’identità a banchetto” a cura dell’autrice Ada Cattaneo.

VEDI LA LOCANDINA

CICLO “LETTERATURE DI LOMBARDIA” – 3° INCONTRO

3 maggio 2017

3° appuntamento del ciclo di conferenze “Letterature di Lombardia”

mercoledì 3 maggio 2017 ore 21:00

MANZONI, UNO SCRITTORE IN CERCA DEL ROMANZO: DAL FERMO E LUCIA AI PROMESSI SPOSI

con Gianmarco Gaspari

Il terzo appuntamento del ciclo di conferenze sarà dedicato all’autore milanese più conosciuto, Alessandro Manzoni ed in particolare alla stesura del suo più celebre romanzo: “I Promessi sposi”. Nato come “Fermo e Lucia” nell’edizione ventisettana, viene rivisto dall’autore in modo importante, soprattutto nel linguaggio, fino ad arrivare all’edizione che noi oggi conosciamo.

Ingresso libero ai soci ACSI.

VEDI LA LOCANDINA

CICLO “LETTERATURE DI LOMBARDIA” – 2° INCONTRO

27 aprile 2017

2° appuntamento del ciclo di conferenze “Letterature di Lombardia”

giovedì 27 aprile 2017 ore 21:00

CARLO PORTA: “DE PODÈ NANCA VESS INDIFERENT SULLA SCERNA DEL BOJA CHE NE SCANNA”

con Sergio Parini

Il secondo appuntamento del ciclo di conferenze sarà dedicato ad uno degli autori più importanti della letteratura milanese: Carlo Porta. Un focus particolare sarà dedicato all’ultimo periodo della sua attività (1815 – 1821), come suggerito dal titolo dell’incontro che riprende i versi finali di “Paracar che scappee de Lombardia”.

Ingresso libero ai socia ACSI.

VEDI LA LOCANDINA

CICLO “LETTERATURE DI LOMBARDIA” – 1° INCONTRO

20 aprile 2017

1° appuntamento del ciclo di conferenze “Letterature di Lombardia”

giovedì 20 aprile 2017 ore 21:00

I NÒSTER RADIS LETTERARI:

ON QUAICÒSS PER RID IN SUL SERI

con Pierluigi Crola

Il primo appuntamento del ciclo di conferenze fornirà uno sguardo d’insieme sulla letteratura milanese, dalle origini ai giorni nostri attraverso i brani più ironici e satirici che, negli anni, hanno colto i vari aspetti della società: tematiche di attualità, politiche, sociali e della vita di tutti i giorni.

Ingresso libero ai soci ACSI.

VEDI LA LOCANDINA

PRESENTAZIONE DEL LIBRO “UCRAINA IN FIAMME”

17 febbraio 2017

Venerdì 17 Febbraio alle ore 21,00 – presso il nostro circolo culturale – sarà presente Fabio Bozzo, conoscitore di tematiche storiche e collaboratore della rivista ‘Storia Verità’. Fabio presenterà il suo libro ‘Ucraina in Fiamme’; trattasi di una breve ma incisiva ‘controstoria’ di una recente ferita aperta nel cuore dell’Europa.

Ingresso libero ai soci ACSI.

VIAGGIO SULLA TRANSIBERIANA E LA TRANSMONGOLICA

3 febbraio 2017

SERATA SIMPOSIO CON MAURO BUFFA.

1866, IL PLEBISCITO TRUFFA

19 gennaio 2017

SERATA SIMPOSIO CON ETTORE BEGGIATO.

LA RUSSIA TRA PUTIN E TRUMP

12 gennaio 2017

SERATA SIMPOSIO CON FERNANDO MEZZETTI.

CHIUSURA INVERNALE

23 dicembre 2016

Il circolo resterà chiuso dal 24.12.2016 per le vacanze invernali e aprirà solo in occasione dei singoli eventi organizzati e comunicati ai soci. L’attività riprenderà regolarmente mercoledì 11.01.2017.

ALPIMAGIA. RITI E LEGGENDE DEI POPOLI ALPINI

16 dicembre 2016

SERATA SIMPOSIO DI PRESENTAZIONE DELLA MOSTRA CON STEFANO TORRIONE.

ALPI E LIBERTÀ

30 novembre 2016

SERATA SIMPOSIO CON ANNIBALE SALSA.

LE ELEZIONI NEGLI USA

25 novembre 2016

SERATA SIMPOSIO CON MAURO DELLA PORTA RAFFO.

RUSSOFOBIA

4 novembre 2016

SERATA SIMPOSIO DI PRESENTAZIONE DEL LIBRO CON SANDRO TETI.

UNA VITA TRA SATIRA E POLITICA

21 ottobre 2016

SERATA SIMPOSIO CON ALFIO KRANCIC.

DA RATZINGER A PAPA FRANCESCO, COME È MUTATA LA CHIESA DI ROMA

14 ottobre 2016

SERATA SIMPOSIO CON SANDRO MAGISTER.

TECNICHE DI RESISTENZA INTERIORE

7 ottobre 2016

SERATA SIMPOSIO CON PIETRO TRABUCCHI.

L’ARTE DI ROERICH

16 settembre 2016

SERATA SIMPOSIO CON ANNA VALERIO.

PRESENTAZIONE DELLA RIVISTA “IL NODO DI GORDIO”

16 settembre 2016

SERATA SIMPOSIO CON DANIELE LAZZERI.

LA CONFEDERAZIONE ITALIANA

21 luglio 2016

SERATA SIMPOSIO CON GEMINELLO ALVI.

CHIUSURA ESTIVA

1 luglio 2016

Il Circolo resterà chiuso dal 2 luglio 2016 per il periodo estivo e aprirà solo in occasione di singoli eventi programmati e comunicati ai soci.

L’attività ordinaria riprenderà mercoledì 31.08.2017.

MOSTRA D’ARTE GRAFICA “MILANO E IL DRAGO”

24 maggio 2016

Dal 24 al 29 maggio 2016 sarà esposta presso i locali del circolo la mostra d’arte grafica di Frantz Gauviniere “Milano e il Drago”.

Orari di apertura:

mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 18:00 alle ore 23:00;

sabato dalle ore 10:00 alle ore 23:00;

domenica dalle ore 10:00 alle ore 16:00.

Per info: www.insubriaterradeuropa.net

SERATA IRLANDESE “RICORDANDO L’EASTER RISING 1916-2016”

7 maggio 2016

CONFERENZE

ore 17:00 “Pasqua di resurrezione” a cura di Luca Gallesi

ore 17:45 “1916: perché la Germania Guglielmina abbandonò i ribelli di Dublino” a cura di Giuseppe Reguzzoni

EVENTI NELLA CORTE

ore 19:30 lettura “La leggenda di O’Donoghue” tratto dalla rubrica “Stòri irlandes del W.B. Yeats” tradotte in lombardo da M.V. Sala.

 

“DOROMIZU”

20 aprile 2016

SERATA SIMPOSIO DI PRESENTAZIONE DEL LIBRO “DOROMIZU”, A CURA DELL’AUTORE MARIO VATTANI.

IL CENTRO STUDI VALLE IMAGNA

8 aprile 2016

SERATA SIMPOSIO CON ANTONIO CARMINATI.

DURANTE LA SERATA SARÀ PRESENTE UN BANCHETTO DEL CENTRO STUDI.

LA RUSSIA TRA EUROPA E USA

18 marzo 2016

SERATA SIMPOSIO CON MARCELLO FOA.

GUIDO MORSELLI, UN GATTOPARDO DEL NORD

10 marzo 2016

SERATA SIMPOSIO CON LINDA TERZIROLI.

HUGO PRATT E CORTO MALTESE

4 marzo 2016

SERATA SIMPOSIO CON MARCO STEINER.

PRESENTAZIONE RIVISTA “ANTARES”

25 febbraio 2016

SERATA SIMPOSIO CON ANDREA SCARABELLI.

INSUBRIA DI GUSTO

21 gennaio 2016

SERATA SIMPOSIO CON FULVIO CAVADINI.

INCONTRO CON QUIRINO PRINCIPE

15 gennaio 2016

SERATA SIMPOSIO CON QUIRINO PRINCIPE

PRESENTAZIONE LIBRO “DISOBBEDIENTI”

30 novembre 2015

Domenica 30 Novembre dalle ore 20.45 presso Ra Cà Dur Barlich di Varese, verrà presentato il libro – edito da Rubbettino “DISOBBEDIENTI” di Romano Bracalini che, con una prosa di straordinaria efficacia, raccontala condizione di schiavitù fiscale in cui l’italia ha tenuto i sui abitanti dall’unità in poi.
Durante la serata sarà possibile acquistare il libro, e a seguito della presentazione, seguirà una degustazione di prodotti tipici alpini.

ETNOFARMACOLOGIA INSUBRICA

20 novembre 2015

SERATA SIMPOSIO CON GABRIELE PERONI.

SAMONIOS AL BARLICH

31 ottobre 2015

ore 17:30: “Il vero Samonios: dalle tête coupées dei Celti alle lümere padane” conferenza a cura di Giancarlo Minella.

ore 20:00 cena a tema.

 

RIAPERTURA

2 settembre 2015

Ra Cà dur Barlich riapre e sarà a disposizione dei soci tutti i mercoledì, giovedì e venerdì sera dalle 18.30 in avanti con possibilità di cenare a basi di piatti della cucina insubre (dopo le 23:00 telefonare allo 0332.1852063). Il socio Maspero gestirà la cucina con nuovi menù del territorio.
Da settembre la tessera 2015 costerà 5,00 € e, per i soci di Terra Insubre in regola per l’anno 2015, un’ulteriore riduzione a 2,00 €.

Va specium ar Barlich!

CHIUSURA PERIODO ESTIVO

15 luglio 2015

Il circolo resterà chiuso dal 15 Luglio per il periodo estivo, aprirà solo in occasione di singoli eventi programmati e comunicati ai soci.

L’attività ordinaria riprenderà al mese di Settembre.

MOSTRA FOTOGRAFICA “LA GRANDE GUERRA NEI CIELI DELLA LIBIA”

2 giugno 2015

Da MARTEDI 2 GIUGNO a DOMENICA 5 LUGLIO siete invitati alla MOSTRA FOTOGRAFICA dal titolo “LA GRANDE GUERRA NEI CIELI DELLA LIBIA” La selezione di fotografie inedite scattate dal motorista meccanico Andrea Bossi tra il 1916 e il 1919 in Africa saranno esposte presso il circolo “Ra Ca dur Barlich” L’inaugurazione è prevista per martedì 2 giugno alle ore 17.30


ORARI DI APERTURA: Mercoledì, Giovedì, Venerdì Ore 18.00 / 24.00

Durante il Festival [3 – 7 giugno] Ore 18.00 / 24.00
Domenica 5 Luglio Ore 10.00 / 19.00 Scopri tutti gli altri appuntamenti del Festival Insubria Terra d’Europa su: www.insubriaterradeuropa.net


GUARDA LA LOCANDINA

SCARICA IL FLYER

IL TERRITORIO E L’IDENTITÀ LOCALE

20 maggio 2015

SERATA SIMPOSIO CON PAOLA BRAMBILLA.

IL SACRO E LA MEDITAZIONE

8 maggio 2015

SERATA SIMPOSIO CON DANIELA GULINO.

SUL LAGO DI VARESE, STORIE DI UOMINI E PAESAGGI TRA LE ANIME DEL LAGO

29 aprile 2015

SERATA SIMPOSIO CON TIZIANA ZANETTI E I PESCATORI DELLA FAMIGLIA ZANETTI

LEZIONI SPIRITUALI PER GIOVANI CAVALIERI

17 aprile 2015

SERATA SIMPOSIO CON ADOLFO MORGANTI.

DALL’ECONOMIA DEL BEN-ESSERE A QUELLA DEL MAL-ESSERE

16 aprile 2015

SERATA SIMPOSIO CON GIANCARLO GIORGETTI.

ORIANA FALLACI E L’ISLAM

2 aprile 2015

SERATA SIMPOSIO CON FABIO RUBINI.

IL PENSIERO ECONOMICO DI EZRA POUND

13 marzo 2015

SERATA SIMPOSIO CON LUCA GALLESI.

IL NORDIC GROG, NETTARE DEI VICHINGHI

27 febbraio 2015

SERATA SIMPOSIO CON CRISTIANO BRANDOLINI.

PRESENTAZIONE LIBRI “I CELTI CISALPINI” e “ARCHEOASTRONOMIA EUROPEA”

6 febbraio 2015

I CELTI CISALPINI, UNO SGUARDO ANTROPOLOGICO e ARCHEOASTRONOMIA EUROPEA A cura dell’autore: Stefano Spagocci Un’altra serata di cultura: a partire dalle ore 21.00, l’incontro con l’autore Stefano Spagocci che presenterà il suo libro. Il libro I CELTI CISALPINI si propone di indagare il fenomeno della celticità cisalpina con un approccio antropologico. Si descrivono dapprima gli studi di antropologia genetica sull’eredità cisalpina. Si esamina poi il lascito celtico nell’epigrafia e nella letteratura latina. Si indaga inoltre l’influsso celtico nella toponomastica, nella dialettologia e nel folklore cisalpini. Si esaminano quei culti celtici che si sono perpetuati fino all’epoca moderna. Si affronta infine la tormentata percezione dell’identità barbarica (celtica e germanica), attraverso l’analisi delle opere di Gildas, Liutprando da Cremona e Carlo Cattaneo.

PRESENTAZIONE LIBRO “LE VIE DEL LATTE”

31 gennaio 2015

Cena di presentazione del libro: LE VIE DEL LATTE Dalla Padania alla Steppa di Piero Camporesi “Muovendo dalle steppe tartare per arrivare alle pianure longobarde ricche di latte, formaggi, brodi e pappe di cereali, Camporesi recupera le vicende del glorioso modello alimentare lombardo per confrontarlo con il suo antimodello, quello cosiddetto mediterraneo, pura invenzione commerciale avallata da una dietetica allegra, sensibile soprattutto alle mode”.

La presentazione (dalle 19.30) avverrà nel corso della cena a base di Buseca a ra milanesa (costo a persona 20 €) così composta: aperitivo a buffet – trippa alla milanese – zabaione al barolo chinato – acqua – 1/4 vino e caffè Per la partecipazione è indispensabile prenotarsi entro il 29 GENNAIO 2015 inviando una mail a: info@cadurbarlich.org con l’esatta indicazione del numero dei partecipanti, nomi e cognomi, recapiti telefonici.

LE BEVANDE DEGLI DEI. BIRRA E IDROMELE NELL’ANTICA EUROPA

5 dicembre 2014

Venerdì 5 dicembre, ore 20:45 si parlerà di birra e idromele nella tradizione e nella mitologia dei popoli del Nord, la loro presenza in area gallica cisalpina e longobarda, i ritrovamenti archeologici e le leggende.
La conferenza sarà a cura di Cristiano Brandolini.
Durante la serata sarà possibile gustare idromele, sidro e birre bretoni della brasserie Lancelot.

BARLICH IN GIALLO

26 novembre 2014

Mercoledì 26 novembre dalle ore 20.30 presso Ra Cà Dur Barlich di Varese, Francesca Mauri e Massimiliano Naressi presenteranno il loro libro “IL CANONICO DI VARESE”. Il libro edito da Pietro Macchione è un giallo avvincente, denso di suspense, ambientato in Insubria. Vietato mancare!
A seguito della presentazione, come di consueto, seguirà una degustazione di prodotti nostrani.

GIANLUCA MARCHI AL BARLICH

20 novembre 2014

Giovedì 20 Novembre dalle ore 20.30 presso Ra Cà Dur Barlich di Varese, Gianluca Marchi presenterà la nuova rivista online “Miglio Verde – la Voce degli indipendentisti”, testata giornalistica sempre attenta alle istanze indipendentiste dalla vecchia Europa. A seguito della presentazione, seguirà una degustazione di prodotti tipici lombardi.

FILOSOFIA

«Non tutto quel ch’è oro brilla,
Né gli erranti sono perduti;
Il vecchio ch’è forte non s’aggrinza,
Le radici profonde non gelano.
Dalle ceneri rinascerà un fuoco,
L’ombra sprigionerà una scintilla;
Nuova sarà la lama ora rotta,
E re quei ch’è senza corona. »


J.R.R. Tolkien

«Sono le parole più silenziose,
quelle che portano la tempesta.
Pensieri che incedono
con passi di colomba
guidano il mondo. »


Friedrich Nietzsche

Contattaci

Per qualsiasi informazione, non esitare a mandarmi un messaggio compilando questo modulo!

Ho preso visione dell'informativa sulla privacy e do il mio consenso.

Giorni e orari di apertura:

Apertura in occasione di eventi, consulta la pagina “news ed eventi”.

Contatti:

Telefono: +39 0332 1852063 | Email: info@cadurbarlich.org

Associazione Culturale Circolo Ra Ca’ dur Barlich

Via Rienza 2, Varese | C.F. 95081080129

(ingresso principale: via Oslavia, 1)

CIRCOLO AFFILIATO ACSI. INGRESSO RISERVATO AI SOCI.

 

SOSTIENI L'ATTIVITÀ DEL BARLICH

Sostieni l’attività dell’Associazione con una donazione